MUSICAinFASCE®


Per bambini da 0 a 36 mesi, accompagnati da un adulto.
I primi tre anni di vita sono i più importanti per lo sviluppo dell'attitudine musicale del bambino. Una volta a settimana ci si incontra in un'atmosfera di distesa e divertita partecipazione, per offrire ai piccoli la possibilità di arricchire con la musica il proprio patrimonio espressivo e, ai grandi, l'occasione di imparare brani ed attività che col tempo costituiranno un importante repertorio di gioco da rivivere a casa col bambino. Voce e corpo in movimento sono gli strumenti privilegiati nella produzione di melodie e ritmi studiati per creare un ricco vocabolario musicale.

MUSICAinATTESA


Per donne in gravidanza.
Nell'ultimo trimestre di gravidanza i bambini sono già in grado di udire e uno dei suoni che sentono con maggior frequenza è la voce della mamma. Gli incontri sono condotti basandosi sui presupposti della Music Learning Theory di Edwin Gordon: le future mamme sono accompagnate in un percorso di sviluppo della relazione con il bambino che è in loro attraverso l'uso della voce, del corpo in movimento, dell'ascolto e del silenzio. Un piacere, quello della musica e del canto, che la mamma può condividere con il proprio bambino.. La Music Learning Theory è una teoria dell'apprendimento musicale elaborata dal Prof. Edwin E.Gordon (musicista statunitense, studioso e ricercatore presso numerosi atenei), secondo la quale il bambino apprende il linguaggio musicale attraverso un percorso simile a quello con cui apprende la lingua materna: ascolto, assorbimento e interazione. In Italia, la Music Learning Theory è diffusa da AIGAM - Associazione Italiana Gordon per l'Apprendimento Musicale (AIGAM), unica riconosciuta in Italia, e dall'attività dei suoi Insegnanti Associati.